Terapia Breve Strategica

La Terapia Breve Strategica può essere definita “l’arte di risolvere problemi complicati mediante soluzioni apparentemente semplici”. La caratteristica distintiva di questo approccio è la capacità di produrre cambiamenti in tempi rapidi (generalmente qualche mese) anche nel caso di disturbi che persistono da diversi anni.

Si tratta infatti di un intervento breve e focale, articolato in circa 10 sedute, orientato al presente e al raggiungimento dell’obiettivo concordato con il paziente.

Il ricorso ad una rigorosa metodologia di ricerca-intervento da parte del prof. Giorgio Nardone e dei suoi collaboratori in questi ultimi 30 anni ha consentito la creazione e la messa a punto di protocolli di trattamento specifici per diverse patologie. 

In una Terapia Strategica il rigore empirico si unisce alla estrema flessibilità dell’intervento, che viene sempre adattato all’unicità e originalità di ogni singolo individuo come un abito su misura. Il segreto dell’intervento strategico è la sua adattabilità a diversi problemi e a diverse persone, grazie all’utilizzo di tecniche comunicative sofisticate come il dialogo strategico e all’assegnazione di piccoli compiti per casa (prescrizioni) .

Una Terapia Strategica mira sempre ad un obiettivo concreto e verificabile.

I risultati ottenuti (88% di casi risolti con una media di 7 sedute) non puntano solo all’estinzione della sintomatologia ma a ristabilire un equilibrio di vita più funzionale e duraturo senza rischio di ricadute.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...